Aiutare nel quotidiano, aiutare concretamente

Quando l’auto diventa un bene necessario? Sicuramente nel caso di Caterina e Gino, genitori di Noemi. La Team Mamo e AutonetworkSrl Casandrino scendono in campo per aiutare questa famiglia a superare quello che tanti vedrebbero come un piccolo ostacolo, ma che per Noemi può davvero cambiare le cose.

Noemi ha tre anni, e soffre di un ritardo globale dello sviluppo con annessa epilessia focale benigna, sindrome caratterizzata dalla comparsa di crisi epilettiche ripetute: le è impossibile infatti mantenere una posizione eretta a lungo, e deve recarsi quotidianamente in ospedale per sottoporsi a trattamenti specifici.

Recentemente l’auto di Caterina e Gino ha subito un furto parziale, con danni che non possono essere riparati prima di 15 giorni. Non potendo usufruire dell’auto sostitutiva, la Team Mamo è entrata in campo per poter permettere a questa famiglia di noleggiare un’auto per il tempo necessario.

Si ringrazia la AutonetworkSrl Casandrino per averci permesso di aiutare Caterina, Gino e Noemi.

I commenti dei nostri amici di Facebook